UNI 7697

Uni 7697 | Vetri di sicurezza antinfortunio

Uni 7697

I tuoi infissi sono composti da un elemento strutturale (anta e telaio) e da un vetro.

Proprio il vetro riveste gran parte della superficie di finestre e porte finestre.

Oltre ad essere un elemento molto tecnico e prestante, il vetro deve fornire anche delle garanzie di sicurezza.

Il vetro di finestre e porte finestre è un componente fondamentale e può vantare una serie di tecnologie che lo hanno reso nel tempo sempre più resistente e isolante.

Anche il vetro, come altri elementi dei tuoi infissi è soggetto a una serie di normative, nel particolare la normativa di sicurezza Uni 7697.

La normativa prevede l’installazione di vetri antinfortunistici al fine di scongiurare incidenti domestici e di mantenere il livello di sicurezza dei tuoi infissi elevato.

UNI 7697

 

 

 


Uni 7697 | Che cos’è la normativa 7697 per i vetri a norma?

La normativa Uni 7697 è dedicata ai vetri antinfortunistici.

La normativa di sicurezza Uni 7697 prevede l’installazione di vetri di sicurezza antinfortunistici su finestre e porte finestre.

Nel caso delle finestre, i vetri antinfortunistici devono essere obbligatoriamente installati almeno sul lato interno.

Per una maggiore sicurezza l’ideale è la presenza di vetri a norma da ambo i lati (obbligatoria per le porte finestre).

Aprendo la finestra all’interno, finisci per interagire anche con il lato esterno!

La normativa si basa su una serie di statistiche infortunistiche rilevate principalmente nel caso di lavori, pulizia e incidenti domestici.

La Uni 7697 stabilisce uno standard di sicurezza che deve essere rispettato.


Uni 7697 | Quali sono le novità della normativa su vetri finestre?

La normativa Uni 7697 stabilisce:

  • L’obbligo di installare lastre interne di sicurezza (temprate o stratificate) anche nel caso di finestre residenziali quando il vetro si trova ad almeno un metro dal piano di calpestio.
  • La presenza di lastre interne ed esterne di sicurezza (temprate o stratificate) anche in finestre residenziali dove il vetro sia posto ad altezza minore di 1 metro dal piano di calpestio.
  • L’obbligo di installare lastre di sicurezza interne ed esterne nel caso di porte finestre residenziali ad ogni altezza.
  • L’obbligo di lastre esterne di sicurezza  in qualunque caso dove ci sia un rischio di caduta e sopra i 4 metri d’altezza dal piano dell’edificio.

UNI 7697


Uni 7697 | Quali lastre di vetro sono a norma?

La normativa, descrive in modo chiaro la tipologia di vetro a norma necessaria.

I vetri di porte e finestre possono essere quindi di vetro temprato o stratificato.

La classificazione riguardo all’urto viene dalla normativa UNI EN 12600:

  • Vetro Temprato: classe minima 1C3;
  • Stratificato: classe minima 2B2.

Uni 7697 | I vetri antinfortunistici sono obbligatori?

I vetri antinfortunistici, stabiliti dalla normativa Uni 7697, sono obbligatori.

Non è quindi legale installare vetri che non siano a norma.

Informati bene quando acquisti finestre, porte e porte finestre.

Gli infissi acquistati in passato potrebbero non essere a norma!

Per maggiore sicurezza  puoi richiedere un check up o una consulenza.

In questo modo potrai rendere la tua abitazione in regola con le norme e soprattutto sicura!

UNI 7697


Uni 7697 | Vetri antinfortunio e riparazione finestre e porte

Se ti trovi a riparare finestre e porte, è possibile che l’infisso per il quale richiedi assistenza non sia a norma.

Capita spesso nelle vecchie case e quando si parla di finestre, porte e porte finestre di venti o trenta anni fa.

In questo caso, la riparazione o l’assistenza finestre porterà alla sostituzione del vetro con un vetro a norma.

La normativa Uni 7697 è molto importante in quanto tutela te e i tuoi familiari da pericolosi incidenti domestici.

Per una sicurezza totale la scelta di vetro temprato e stratificato su porte e finestre è quella ideale.

Attenzione perché purtroppo non tutti i rivenditori rispettano la normativa e potresti trovarti a brutte sorprese in caso di rottura del vetro!

Se hai dubbi allora compila il form e chiedi subito un check up delle tue finestre!

 


Riparazione finestre e porte zero problemi:

Assistenza infissi Lucca: Compila il modulo e richiedi assistenza 



consulenza finestre zero problemi cagnoni daniele


Daniele Cagnoni – Assistenza infissi Lucca

Titolare di Diemme Infissi – Ideatore del Sistema Manutenzione in abbonamento per Artigiani – Autore della guida Finestre Zero Problemi

Faccio questo lavoro dal 1999 ed abito a Lucca, in toscana. Lavoro al 98% per Clienti Privati e lo faccio sempre con la massima cura.


Clienti zero problemi e zero stress con il Metodo che ho creato!